Tellaro. Uno dei borghi più belli d’Italia in Liguria

Posted: 25 agosto 2019 by Jennifer

C’è chi viaggia per perdersi, c’è chi viaggia per trovarsi.
(Gesualdo Bufalino)

Siamo appena tornate e ovviamente ci preme raccontarvi la nostra meravigliosa esperienza in Liguria. Bella, bella, bella. La compagnia, il paesaggio, la casa, i luoghi. Tutto bellissimo. Non eravamo mai state in Liguria per bene. Avevo visitato le 5 Terre per una giornata fugace e per questa ragione la scelta è capitata proprio su questa, a noi così vicina, regione.
Anche quest’anno desideravamo una bella casa con vista sul mare. Lontani dal caos di agosto. Ci piace stare la sera a casa con un bella cenetta di pesce cucinata accompagnata da un buon vino assaporando il tramonto in silenzio dal Terrazzo di casa.
Niente ristoranti, niente negozi, niente Lungomare affollato. Silenzio.
Dopo una ricerca accurata di un paio di giorni avevamo trovato proprio il posticino che avevamo in mente. Un luogo romantico, piccolo e facile da arrivare da Firenze. Avevamo deciso di spostarsi da Firenze con due mezzi, in macchina e con lo scooter, visto l’esperienza vincente del anno passato e pertanto non volevamo un viaggio troppo estenuante per noi e per i pelosi. Se siete curiosi dove eravamo l’anno scorso potete  rileggere qui

Tellaro:
Uno dei Borghi più belli d’Italia. Magica.
Aspro d’Inverno con le onde che arrivano sul tetto della chiesa e dolce d’estate. Un luogo in cui bisogna essere in equilibrio con se stessi per poterci stare tutto l’anno. E’ il genere di posto in cui ci piacerebbe vivere.
Svegliatevi presto la mattina e andate giù fino alla marina.
E’ incredibile ma eravamo sempre da sole anche nel mese di agosto. Sedute sulla scogliera ad ascoltare le onde e l’urlo dei gabbiani. E’ meraviglioso.
La sera invece venivamo al barettino “Bar La Marina” per un piccolo aperitivo: bellissimo posto per finire la giornata al tramonto del sole.
In paese trovate anche dei negozi alimentari con dei buon prodotti locali.

La nostra casa:
Avevamo trovato questa casa molto carina su AirBnB. Si trova sulla collina appena sopra il paese storico. E’ facile arrivarci e include anche un piccolo parcheggio antistante per la macchina, che si è rivelato una cosa molto importante visto la mancanza di posteggi in paese per ovvi motivi
A piedi si scende per la strada asfaltata o per una piccola strada sterrata. La seconda ovviamente è più bella. E molto semplice, di soli 5 minuti per arrivare in centro, ma servono delle scarpe da ginnastica.
La casa ha un piccolo giardino, una terrazza che si affaccia sul mare, due bagni, tre camere e una grande cucina. Bellissimi quadri sulle pareti.
Davvero molto carina e luminosa. Non ho fatto delle foto, ma vedete pure Qui la casa
Rispecchia la realtà delle cose.

Noi eravamo con due cani e Giada, con cui ero in contatto per l’affitto, ha accettato la loro presenza senza esitazione. I ragazzi avevano pure la loro cameretta 😉 con le cucce, ciotole e loro giochetti, la Terrazza per dormire e il piccolo giardino per sgranocchiarsi le gambe la mattino. Posso davvero consigliare.
Appena usciti dal cancello potete trovare anche dei bellissimo percorsi di trekking del CAI. Non abbiamo avuto il modo di testarli visto il caldo di agosto, ma ritorneremo e vi faremo sapere.
Se volete informazioni sulla casa o altre case a Tellaro potete contattare Giada direttamente qui: 3801731249

La Spiaggia:
L’unico tasto dolente per i nostri pelosi sono le spiagge. Nessuna delle spiagge in vicinanza accetta cani di nessuna taglia. Lo vieta un decreto comunale per il 2019 e da Tellaro a Portovenere non esiste una spiaggia in cui i nostri piccoli amici possono seguirci sotto l’ombrellone. Maia ne era felice visto che la cosa che odia di più è stare una giornata sulla spiaggia, ma pensiamo a molte altre famiglie che sono arrivati con il loro amico e non hanno potuto accedere da nessuna parte. Sono d’accordo che le spiagge su questo tratto del litorale sono strette e minuscole, ma pensiamo che ormai un’apertura verso il dogfriendly dovrebbe esserci dappertutto. Potrebbero limitare l’accesso ad un numero dio cani limitato o a taglie piccole ma vietarlo completamente ci sembra che sia davvero contro ogni tendenza di un turismo in passo con i tempi
Possiamo consigliare, a questo punto purtroppo solo per i bipedi, la spiaggia “Fiascherino”. Il vostro peloso potrebbe accedere sulla Terrazza del bar, ma non può seguirvi sulla spiaggia. Vi consiglio di lasciarlo a casa al fresco. Non avrebbe senso tenerlo lassù. Soffrirebbe e basta.
L’acqua è limpida e la spiaggia molto bellina. Potete accomodarvi sulla parte libera o attrezzata. Arrivate presto la mattina, altrimenti ad agosto non troverete nessun posto dove potervi stendere.
Domani vi raccontiamo della nostra gita a Portovenere che potete fare tranquillamente anche con il vostro peloso se non effetto da mal di mare come la Maia. 😉

No Comments

Leave a Reply