Eco Baita Natura Spensierata a Canal San Bovo in Trentino

Posted: 1 settembre 2019 by Jennifer

Camminare per me significa entrare nella natura. Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai. La Natura per me non è un campo da ginnastica. Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori. Le alte montagne sono per me un sentimento.
(Reinhold Messner)

Dopo la nostra esperienza al mare a Tellaro (Se qualcuno si è perso l’articolo eccolo qui )   abbiamo attraversato mezz’Italia per arrivare in alto sulle montagne.
Ora che siamo tornate a Firenze vogliamo raccontarvi la nostra esperienza in Trentino, precisamente in Valle Vanoi a Canal San Bovo.
Non eravamo mai state in alta montagna senza la neve.
Ho ascoltato mille racconti di amici che mi dicevano quanto è bella la natura e l’ambiente in montagna in estate, ma sinceramente non ci avevo mai creduto per davvero.
Abbiamo verificato per quattro giorni e possiamo dire che non è solo bella la montagna e il Trentino, ma è un paradiso indescrivibile. Un posto meraviglioso a soli quattro ore di macchina da Firenze.
Partiamo da Firenze la mattina presto per poterci godere subito il mezzo pomeriggio di passeggiata una volta arrivate. Avevamo prenotato il nostro soggiorno alla Eco Baita Natura Spensierata. Già il suo nome racchiude tutto quello che stavamo cercando. Avevamo trovato questo posticino grazie alla nostra amica Elena che aveva postato qualche foto su Facebook durante il loro soggiorno al inizio di agosto. Ce ne eravamo innamorate al istante. Qui trovate la loro pagina web

Possiamo consigliare la Eco Baita Natura Spensierata per chi cerca il silenzio, la natura e la sostenibilità a cui Matteo e Linda, i due host, prestano una particolare attenzione. Non mi stancherò mai di ripetere che il fattore vincente della ospitalità è l’attenzione al dettaglio e la cura del cliente. Alla Eco Baita Natura Spensierata si respira questa particolare attenzione in ogni angolo. Si percepisce che Matteo e Linda, dopo aver lasciato il loro lavoro in ufficio cambiando radicalmente vita per dedicarsi a questo loro sogno di avviare una piccola struttura recettiva green ed Eco compatibile, hanno impegnato molto tempo a pensare su come far vivere un’esperienza speciale ai loro ospiti.
La nostra camera è molto bella, spaziosa e luminosa nonostante che sia una camera singola. Le travi e il parquet di legno ci ricordano casa.
Abbiamo un piccolo balconcino che si affaccia sul giardino e un bel bagno spazioso. In bagno troverete un shampoo & bagnoschiuma ecologico. Tutta la camera è profumata da un buonissimo profumo ambientale che rilassa da morire.

 

Per tutte le sere avevamo prenotato la cena alla Eco Baita Natura Spensierata, perché dopo una bella passeggiata ci piace stare la sera a casa rilassate senza doverci ancora spostare.
E’ possibile scegliere tra una piccola lista di pietanze che prepara Linda personalmente, tutte gustose e artigianali.
Si mangia insieme a tutti gli altri ospiti su un tavolo grande anche al esterno in serate più calde. Lo troviamo davvero una bella idea dandoci l’opportunità di fare conoscenze e di scambiarci le esperienze e percorsi fatti durante la giornata. Assaggiate i dolci fatti in casa da Linda, sopratutto la panna cotta al caramello salato, il mio preferito in assoluto.
La mattina la colazione è ricca con marmellate fatte in casa, pane, burro, affettati, formaggi, Müsli, yogurt e frutta fresca. Tutta la materia prima scelta con attenzione e cura. Ci sarebbe anche un uovo “alla coque” per caricarsi di energia prima della salita sulle cime dei monti.
Dallo spazio al esterno, dove potete accomodarvi su un grande divano, potete ascoltare il rilassante scorrere del acqua del fiume che passa alla Baita.
Per idee su cosa fare nelle vicinanze o percorsi da intraprendere chiedete pure a Matteo e Linda. Matteo mi ha consigliato tutti i percorsi che vi racconteremo nei prossimi giorni. E’ preciso e riesce a capire subito le vostre esigenze consigliandovi le tappe più adatte a voi. I percorsi che ci sono stati consigliati sono spettacolari sopratutto in compagnia del vostro peloso.
La Maia ovviamente è stata ben accetta nella Eco Baita Natura Spensierata pagando un piccolo supplemento. Bisogna avvisare della presenza del vostro amico al momento della prenotazione perché non tutte le camere sono adatte ad ospitarli.
Al ingresso trovate una piccola fontana di acqua a disposizione per i pelosi. La Maia si è fermata a berci come un cammello tutte le volte che ci passavamo.
E stato davvero un bel soggiorno In Eco Baita Natura Spensierata e presto avrete tutti i nostri racconti delle giornate passate tra mucche, pecore, nuovo le, boschi, prati, cime, birra e montagne.

No Comments

Leave a Reply